Primi piatti

Il 'Primo Piatto' è un cibo di solito servito dopo un antipasto, nel caso sia a base asciutta (pasta o altro), o come prima portata nel caso sia una pietanza liquida (in brodo). Ciò a valere nei pasti (pranzi o cene) formali. In questa sezione troverete una lunga lista di ricette di primi piatte a base di latte da preparare a casa gustandoli in famiglia.

Parmigiana di carciofi

Soffriggete la cipolla tritata in 2 cucchiai d’olio e una noce di burro, poi aggiungete la salsa di pomodoro, un pizzico di sale e fate sobbollire per circa 20 minuti. Aggiungete le foglie di basilico tagliuzzate e aggiustate di sale se occorre.
Mondate i carciofi dalle foglie più esterne e dalle barbe interne: tagliateli in fette sottili, infarinateli, passateli nell’uovo sbat

Tortelli d’erbetta in crema di parmigiano

Sistemate la farina a fontana sulla spianatoia; mettetevi le uova e l’olio, salate e impastate il tutto.
Lasciate riposare la pasta per 20 minuti in frigorifero avvolta nella pellicola.
Nel frattempo lavate e sbollentate le erbette; frullatele e aggiungetele alla ricotta e al parmigiano.
Profumate con la noce moscata, salate e pepate a piacere.
Tirate la pasta in una sfoglia sotti

Risotto agli asparagi mantecato alla robiola

Tritate la cipolla finemente e stufatela in una casseruola a fuoco basso con il burro.
Pelate gli asparagi, tagliateli a rondelle eliminando la parte finale del gambo più dura e aggiungeteli al soffritto (conservatene qualcuno per decorare).
Cuocete per un paio di minuti e versate il riso; aumentate la fiamma e tostatelo.

Millefoglie con asparagi e besciamella al pecorino

Lavate gli asparagi, eliminate la parte finale del gambo e tagliateli a rondelle lasciando intere le punte.
Saltateli in padella con l’olio d’oliva extravergine e gli spicchi d’aglio tritati finemente.
Bollite il latte con un pizzico di noce moscata grattugiata e sale.
Nel frattempo sciogliete il burro e incorporatevi la farina; unite al composto il latte in ebollizione e aggiungete

Lasagne con vellutata di patate al taleggio

Bollite le patate, scolatele al dente, pelatele e schiacciatele in una terrina.
Pelate i funghi, tagliateli a lamelle e trifolateli con 1 spicchio d’aglio, l’olio, il sale, il pepe e il prezzemolo tritato.
Saltate anche gli spinaci con sale e noce moscata.
Portate il latte sul fuoco, unite le patate e scaldate la purea rendendola liscia e omogenea; aggiungete il taleggio tagliuzzato

Fagottini verdi con robiola

Bollite gli spinaci in acqua salata, scolateli e strizzateli.
Formate una fontana con la farina e rompetevi al centro le uova, unite gli spinaci tritati e il resto degli ingredienti.
Impastate fino a ottenere una pasta elastica; avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigorifero.
Lavorate la robiola con 4 cucchiai di parmigiano, l’olio, la noce moscata grattugiata, sale e pepe.

Crêpe con ricotta, spinaci e fonduta al taleggio

Sbattete i tuorli con la farina, unite il latte e un pizzico di sale mescolando fino a ottenere un composto liquido.
Lasciate riposare per 10 minuti.
Nel frattempo scaldate un padellino antiaderente di 15 cm di diametro, spennellate il fondo di burro e versatevi 1 mestolo di pastella.
Cuocete la crêpe per alcuni minuti, poi girate e ultimate la cottura.
Ripetete l’operazione fino ad

Cannoli di rombo e mozzarella

Lavate i filetti di rombo e tagliateli in 2 parti in verticale. Ritagliate dalla pasta 8 quadrati e disponetevi i filetti al centro.
Tagliate la mozzarella a listarelle e ponetela sul pesce; salate e pepate.
Chiudete a cannolo, sigillate i bordi e salate.

GNOCCHI DI PATATE PROFUMATI ALL'ARANCIA IN SALSA DI LATTE

Preparare gli gnocchi impastando le patate passate allo schiaccino con la farina, il sale e l'arancia grattuggiarta. Formare un panetto morbido che non attachi al piano di lavoro.
Prendere un pezzetto per volta di pasta e formare dei cilindretti piccoli, tagliando poi un piccoli tocchetti che andrete ad infarinare.

POLENTA CON LATTE E CIPOLLE

Sbucciate le cipolle, affettatele e fatele imbiondire in una pentola con il burro. Unite la polenta tagliata a grossi dadi, fate insaporire per qualche istante, quindi coprite a filo con il latte; regolate di sale e fate cuocere su fuoco moderato fino a quando il latte sarà stato completamente assorbito.

Condividi contenuti